CERCA
ATTORE

AVVIA RICERCA
 

CATEGORIE

TORNA AI RISULTATI

ATTORE

Gennaro Cannavacciuolo

PDF
 
Cinema e Televsione
2017 18-LE FRACAS DES UTOPIES regia di Jan Peter e Frédéric Goupil
2015 UNA PALLOTTOLA NEL CUORE 2 regia di Luca Manfredi
2011 CUGINO E CUGINO regia di Vittorio Sindoni
2010 LA VITA E’ UNA COSA MERAVIGLIOSA regia di Carlo Vanzina
2009 LA VITA DI PUCCINI regia di G. Capitani
2008 UN’ESTATE AL MARE regia di Carlo Vanzina
UN CICLONE IN FAMIGLIA regia di Carlo Vanzina
PRIGIONIERE DEL CUORE regia di Alessandro Capone
2002 IL PORTIERE NON C’E’ MAI regia di Corbucci & Pipolo e Rossano Mancin
1993 IN FUGA PER LA VITA regia di Giangranco Albano
1992 BABY GANG regia di S. Piscicelli
1991 LADRI DI FUTURO regia di Enzo De Caro
1988 LA ROMANA regia di P. Griffi

Trasmissioni
PARTITA DOPPIA condotto da Pippo Baudo – Rai 1
CI VEDIAMO IN TV di Paolo Limiti
DOMENICA IN condotto da Pippo Baudo INCOMINCIAMO BENE di Pino Strabioli – Rai 3
UNO MATTINA - Rai 1
VIVA NAPOLI condotto da M. Buongiorno – Canale 5
DOVE SONO I PIRENEI condotto da R. Cancellieri – Rai 3
LASCIA O RADDOPPIA - Rai 1 – Nuova edizione
CIAO ENRICA - Rete 4
NUMERO UNO, condotto da Pippo Baudo
IN FAMIGLIA di M. Guardì
IL PAESE DELLE SIRENE, Rai 1 – 3 edizioni in Eurovisione, programma di V. Ottolenghi e V. Cappelli
MARKETTE – La7, condotto da Chiambretti
Teatro
2013/2015 L’invisibile che c’è di A. Grosso, regia Paolo Triestino
2011/2014
  • Volare – Omaggio a Domenico Modugno, di e con G. Cannavacciuolo, Regia M. Mete
  • Il Peccato erotico nella canzone napoletana, di e con G. Cannavacciuolo
  • 2008/2010
  • Novecento Napoletano Regia: B. Garofalo, Autore: L. Scarano, B. Garofalo
  • Ditegli sempre di si di E. De Filippo; regia G. Glejieses
  • 2004-2008 Concha Bonita Regia: A. Arias, Autore: R. De Cecatty, A. Arias, musiche: N. Piovani
    2003-2005 Ragazze sole con qualche esperienza di E. Moscato; regia G. Glejieses
    2001-2003 Le cinque rose di Jennifer di A. Ruccello; regia G. Glejieses
    1998-2001
  • Il bacio della donna ragno di Puig
  • Il ritorno del Turco in Italia di G. Rossini; regia A. Savelli
  • 1997 Le Notti di Cabiria tratto da F. Fellini; regia S. Marconi
    1995/96 Amori inquieti di C. Goldoni; regia A. Zucchi
    1994/95 Dolci Vizi al foro con S. Nosei; regia di S. Marconi
    1992/93 Cabaret di J. Masteroff; ruolo MC; regia, S. Marconi, con M. L. Baccarini
    1990-2009 Le Tre verità di Cesira di M. Santanelli; regia A. Savelli
    1990-1998 Carmela e Paolino varietà Sopraffino con Edi Angelillo di J. Sinisterra; regia A. Savelli
    1990-1992 Cafè Champagne di A. Savelli, regia Savelli
    1989/90 L’Alba, il giorno, la notte di D. Nicodemi; regia Paolo Panelli
    1988/89
  • Gilda di Mete e Cannavacciuolo
  • L’Aio nell’imbarazzo di G. Donizzetti, regia L. Ragni
  • Figaro o le disavventure di un barbiere napoletano di A. Savelli; regia Savelli
  • 1987/88 - A qualcuno piace caldo di B. Wilder, nel ruolo di Tony Curtis; regia M. Mete
    1985/86
  • Miseria e grandezza nel camerino Nr. 1 di C. De Chiara
  • Il fuoco divampa con furore di M. Santanelli, regia M. Mete
  • 1985-88 - Ti darò quel Fior di M. Mete (500 repliche). L'opera rappresenta l’Italia al 1° Festival Arti e Spettacoli di New York (1988)
    1984/85 - Questa sera… Amleto di M. Prosperi con Pupella Maggio; regia A. Calenda

    Operette
    Dal 1996, Gennaro Cannavacciuolo è chiamato ad interpretare il ruolo del brillante in varie operette. In modo continuativo per il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, ma anche per il Politeama di Prato, il Verdi di Salerno sotto l’egida del Teatro San Carlo di Napoli, per il Teatro Verdi di Pisa, il Teatro Carlo Felice di Genova. Le sue interpretazioni riscuotono grandi consensi tant’è che nel 2002 gli viene assegnato il premio “Trieste Operette”.
  • La vedova allegra, di Viktor Léon e Leo Stein, musica di Franz Lehár, sotto le singole regie di Federico Tiezzi, G. Landi e S. Marchini
  • Scugnizza, di Carlo Lombardo, musica di Mario Costa, regia di M. Scaglione
  • Cin-ci-là, di Carlo Lombardo, musica di Virgilio Ranzato, regia R. Croce
  • La principessa della Czardas, di Leon Stein e Bela Jenbach, musica di Emmerich Kalman, regia di G. Landi
  • Rosemarie, di Otto Harbach e Oscar Hammerstein, musica di Rudolf Friml e Herbert Stothart regia di I. Stefanutti
  • Contessa Maritza, di di J. Brammer e A. Gruenwald, musica di Emmerich Kalman regia di L. Mariani

  • Premi
    2010 - Premio Feronia, della città di San Severino Marche
    Tale premio è stato deciso all’unanimità dalla commissione teatrale per la “poliedrica e significativa presenza di Gennaro nel mondo dello spettacolo” ed è stato consegnato a Gennaro dal sindaco Martini il 27 marzo, in occasione della Giornata Mondiale dello Spettacolo.

    2009 - Medaglia onorifica conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione della Giornata dello Spettacolo ai premiati dell’ETI

    2009 - Premio ETI Olimpici del Teatro come miglior attore non protagonista.

    2009 - Premio della LILT (Lega Italiana per la Lotta con i Tumori) come socio benemerito ("Piccolo volo per Tintagel"in bronzo fuso argentato – realizzazione di Zona)

    2006 - Riconoscimento Adelaide Ristori in occasione del 150° anniversario della nascita della grande attrice

    2006 - Premio Girulà

    2005 - Premio E.T.I. Olimpici del Teatro per “Concha Bonita”: miglior musical

    2004 - Premio Personalità d’Europa

    2002 - Premio Trieste Operette

    2002 - Premio Magnagrecia

    1998 - Premio Oplonti di Corallo

    1998 - Premio Hesperia

    1993 - Premio Bob Foss un Oscar per il Musical

    1992 - Premio Colpo di Teatro
    Altro
    Website Gennaro Cannavacciuolo